In offerta! Anamorphosis

Anamorphosis

di Shintaro Kago
F.to 17×24 cm
Brossura con bandelle

18,0017,10
Quick view
Leggi tutto
In offerta! Preorder: Aula alla deriva vol. 1 (di 3)

Aula alla deriva 1 (di 3)

Disponibile il capolavoro manga di Kazuo Umezu, il re del manga del terrore giapponese. L’opera si compone di tre giganteschi volumi di oltre 700 pagine.

29,0027,55
Quick view
In offerta! Aula alla deriva 2 (preorder)

Aula alla deriva 2 (di 3)

Il secondo volume di 736 pagine per il capolavoro di Kazuo Umezu.

29,0027,55
Quick view
In offerta! Aula alla deriva vol. 3 (di 3)

Aula alla deriva 3 (di 3)

f.to 17×24 Pag. 768

29,0027,55
Quick view
In offerta! Cofanetto Aula alla deriva

Aula alla deriva Collector’s edition

Edizione limitata a soli 100 esemplari.

101,0095,95
Quick view
In offerta! Corpi estranei

Corpi estranei

Niente sfugge alla furia iconoclasta del Maestro dell’ero guro, il più estremo tra i generi del manga giapponese. In questa nuova raccolta di storie, Shintaro Kago mescola ancora una volta satira sociale, ultraviolenza, comicità demenziale ed erotismo deviato per prendersi gioco della civiltà e della storia umane. Nel suo mondo, i touch screen possono far esplodere la testa delle persone, i panda sono una specie carnivora e infestante, mentre i grattacieli di Tokyo prendono il volo verso lo spazio. Il filo conduttore sono le mutazioni corporee, portate ogni oltre limite del senso comune, e un demenziale sadismo, nel segno del quale Kago riscrive alcuni episodi della storia dell’umanità. Imperdibile per i numerosi fan di Shintaro Kago, ma anche il libro perfetto per avvicinarsi all’opera di uno dei più straordinari e sorprendenti autori del fumetto contemporaneo.

18,0017,10
Quick view
In offerta! Diari di massacri

Diari di massacri

di Shintaro Kago
F.to 17×24 cm
Brossura con bandelle

18,0017,10
Quick view
Leggi tutto
In offerta! Diletta

Diletta

Diletta è il  capolavoro comico di Osamu Tezuka. Un’opera travolgente, spietata e visionaria.

Geniale e manipolatore, Ichiro Monzen è un produttore televisivo sempre alla ricerca di successi per nutrire il suo ego smisurato. Harumi Nagisa, ragazza di campagna ingenua e irrimediabilmente brutta, ha nondimeno una voce stupenda e, soprattutto, il potere di diventare bellissima quando digiuna. Monzen pensa di farne la stella del futuro, peccato che il fidanzato di Harumi, lo scontroso mangaka Otohiko Yamabe, non sia affatto d’accordo. Quando, nel corso di un violento faccia a faccia, Otohiko precipita sotto le fondamenta di un palazzo in costruzione, il produttore pensa di essersene liberato, ma l’uomo è sopravvissuto. Rimasto imprigionato nel cantiere, per sopravvivere alle privazioni dell’isolamento, si rifugia nelle fantasie della sua fertile mente di fumettista. 

Nasce così “Diletta”, il mondo immaginario dei desideri e delle ossessioni, dove Otohiko può trascinare chiunque lo circondi, uno strumento che può ipnotizzare l’umanità intera. Quanto basta per trasformare l’industria dell’intrattenimento in una spaventosa arma di distruzione di massa. E non poteva finire in mani peggiori di quelle degli eroi di questa storia.

Sardonica demolizione della “società dello spettacolo” e dell’idiozia che la sostiene, Diletta è ancora più attuale oggi di quando venne concepita, alla fine degli anni Sessanta.

18,0017,10
Quick view